Escursione alla Macchia Lucchese – Viareggio

Domenica 15 ottobre

Escursione di Beneficenza alla Macchia Lucchese di Viareggio Pro Livorno

 

Viareggio – Escursione Pro Livorno, in seguito ai danni subiti dall’alluvione a Livorno del 13 settembre, faremo questa escursione per dare il nostro contributo ai cittadini livornesi.
La quota raccolta sarà totalmente devoluta al Fondo: AiutiamoLi
(La gestione del fondo è stata affidata alla Fondazione Caritas Livorno che istituirà una commissione di vigilanza di cui faranno parte anche i promotori dell’iniziativa e diverse figure di garanzia. Sarà compito della commissione deliberare gli interventi da sostenere, nella più totale trasparenza, in base a un accurato lavoro di ascolto e lettura dei bisogni che ha avuto inizio sul campo nelle ore immediatamente successive alla tragedia e che prosegue ininterrottamente)

La nostra escursione:

Facile passeggiata nella zona libera del Parco di Migliarino – San Rossore – Massaciuccoli. Il sentiero che attraversa la riserva naturale della Lecciona è particolarmente didattico e di valore ambientale e naturalistico perché permette di attraversare tutti gli ambienti naturali che fanno parte del Parco dal bosco fino alla spiaggia libera della Lecciona. Il percorso inizia dal viale dei Tigli, proprio davanti alla Villa Borbone. Si tratta di un tratto particolarmente suggestivo in cui il visitatore può osservare dall’alto lo spettacolo delle lame, depressioni colme d’acqua in inverno, in questo periodo con poca acqua, in cui il bosco di caducifoglie raggiunge tutto il suo massimo sviluppo.
Avremo modo di parlare anche delle bonifiche e dalla cura del territorio.
Adatta anche ai bambini dai 6 anni.

Logistica:
ritrovo ore 9.30 di fronte a Villa Borbone lungo il Viale dei Tigli di Viareggio (che unisce marina di Torre del Lago a Viareggio).
Arrivati alla spiaggia faremo una sosta.

Dati tecnici:
Percorso facile ad anello.
Il Percorso si sviluppa su sentieri, sterrate e ponticelli e sulla spiaggia.
Lunghezza circa km 3,5, tempo percorso circa 3 ore. Dislivello in salita praticamente nullo.

Cosa portare con sé:
Si consiglia di portare con sé, uno zainetto giornaliero con acqua, e uno snack, indossare capi sportivi e scarpe da ginnastica. Antizanzare

Costo escursione:
N° minimo di partecipanti: 6; Costo: 10 euro/pax adulti
la quota comprende solo il servizio di guida AIGAE riconosciuta dalla Regione, che verrà devoluto per beneficenza

Prenotazioni:
Si accettano prenotazioni fino a sabato mattina.
Contatti:

Francesca Uluhogian
Laurea Scienze Naturali
Guida Ambientale
Guida turistica
Cell: 339 3670805
mail: info@naturatour.it